Capelli

Come scegliere il balsamo giusto per i tuoi capelli. Tutti i tips!

Siamo abituate da sempre alla parola balsamo e lo usiamo tutte sempre e senza pensarci troppo. Alcune volte facendoci addirittura influenzare dai consigli di un’amica che magari ha capelli diversi dai nostri.

Ma sei sicura di scegliere il balsamo giusto per i tuoi capelli? Mantenerli belli e sani non deve essere per forza un incubo! Ecco quindi che ho preparato per te una selezione di super balsami e tutti i consigli per individuare quello giusto per i tuoi capelli. Sei pronta?

Come agisce un balsamo

Lo chiamiamo normalmente balsamo, crema o conditionner e la sua funzione primaria è districare, sciogliere i nodi e svolgere una leggera azione ristrutturante. Ma per poter scegliere il balsamo giusto per i tuoi capelli devi innanzitutto sapere come funziona.

  • Tutti i capelli hanno per natura sulla loro lunghezza, una carica elettrostatica negativa “nascosta” dal sebo. Quando li laviamo con lo shampoo, i tensioattivi contenuti al suo interno creano un’emulsione con il sebo che ricopre i capelli e che viene fatto scivolare verso le punte lasciando la chioma pulita. Al passaggio dello shampoo la carica negativa rimane scoperta e le cuticole si sollevano.
  • A questo punto entra in gioco il balsamo: contiene infatti degli ingredienti antistatici caricati positivamente che sono attirati dalla carica negativa dei capelli appena lavati. Quando applichi il balsamo, queste sostanze si depositano sulle lunghezze, chiudendo le cuticole, eliminando l’effetto crespo, districando e donando alla chioma un aspetto morbido e setoso.
  • Oltre a garantire capelli morbidi, il balsamo è formulato per prevenire danni dovuti a fattori esterni, alle frizioni dell’asciugamano, al calore del phon e della piastra.
Balsamo e maschera sono la stessa cosa?

Uno non sostituisce l’altro e sono due trattamenti ben diversi. Il balsamo ha un effetto soft, aiuta a districare le chiome, ha una leggera azione curativa e non richiede tempo di posa se non qualche minuto. La maschera invece è un trattamento molto efficace quando si deve trattare in profondità la fibra capillare con ingredienti mirati al problema. Ma richiede un tempo di posa maggiore, almeno 10 minuti, ed è quindi meno semplice da usare tutti i giorni.

Come si sceglie

Per trovare il balsamo giusto per i tuoi capelli senza impazzire, devi tenere a mente qualche semplice regola:

  1. Se per lo shampoo bisogna regolarsi in base al tipo di cute e alle problematiche del cuoio capelluto, per il balsamo bisogna tenere in considerazione peculiarità del proprio tipo di capello.
  2. Se la cute e le lunghezze tendono a essere grasse e oleose bisogna scegliere un prodotto che non aumenti la produzione di sebo e non lo appesantisca.
  3. Quando la chioma è secca, danneggiata o fragile e quindi le cuticole tendono a sollevarsi, ci vuole una crema idratante e ristrutturante dalla formula più ricca.
  4. I capelli colorati perdono brillantezza dopo qualche lavaggio, richiedono quindi un plus di sostanze antiossidanti che proteggono la colorazione e la fanno durare più a lungo
  5. I ricci richiedono balsamo come non ci fosse un domani e devono essere particolarmente nutrienti, super ricchi di sostanze antistatiche per evitare l’effetto crespo.
Applicalo bene


Dopo aver risciacquato perfettamente lo shampoo, si stende il balsamo solo sulle lunghezze tamponandolo bene e senza strofinare i capelli, per far sì che il prodotto riesca a penetrare più facilmente. Si pettinano delicatamente i capelli verso le punte ed evitando le radici, con un pettine a denti larghi. Pochi minuti di posa e si risciacqua. Ultimo consiglio: se hai i capelli secchi puoi tenerlo in posa un po’ di più per potenziare la sua azione, ma non abusarne se hai i capelli corti, di media lunghezza o fini.

Tutto chiaro? Ora sfoglia la gallery che ho preparato per scegliere il balsamo giusto per i tuoi capelli.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Aspetto tuoi commenti sui balsami! Hai trovato quello per la vita e che ti fa i capelli splendenti? Fammi sapere!

* Marchi e prodotti liberamente selezionati. La pubblicazione è casuale e dettata da gusti, tempi e scelte giornalistiche personali.
Chi desidera informazioni può inviare una mail.

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: