Capelli

Capelli a prova di sole e acqua

Nel beauty case dell’estate ricordati di fare spazio per i prodotti solari e mettere i capelli a prova di sole e acqua di mare. Ti domanderai: “Ma perché? Anche se non li uso, certo non si scottano!” È vero, ma c’è un ma….
I danni dei raggi Uv sulla fibra capillare ci sono eccome, proprio come sulla pelle, e si manifestano con consistenza stopposa, perdita di elasticità e un colore (naturale e non) sbiadito.
Puoi evitarlo se rendi i tuoi capelli a prova di sole e acqua di mare, vale a dire li schermi dai raggi Uv e li lavi con prodotti delicati ma capaci di eliminare i residui di cloro, salsedine e sabbia. E se aggiungi una maschera sono salvi!
Ecco allora tutti i consigli per fare (e avere ovunque tu sia) ciò che serve a prepararli all’estate e a mantenerli morbidissimi e lucenti.

Sotto questo sole…

I raggi solari hanno un effetto diretto sulla fibra capillare. Se non li metti a prova di sole e acqua di mare, il rischio è di ritrovarti dopo le vacanze con una testa disastrata. Da un lato, infatti, la luce solare danneggia gli strati di cheratina (la proteina che costituisce l’80% della struttura capillare) indispensabili per mantenere i capelli sani e lucenti. Dall’altro il sole aggredisce gli aminoacidi che compongono il fusto e fa sbiadire il colore, che sia naturale o non.

  • In più ci sono i cristalli di sale che agiscono come delle piccolissime lenti: attirano come degli specchietti i raggi solari, amplificando la loro azione e con il risultato che i capelli si danneggiano e il cuoio capelluto si irrita. Basta così? Non proprio…
  • C’è anche il caldo che fa evaporare l’acqua e disidratare la chioma, e la salsedine che secca i capelli e li rende crespi.
Visto il quadro, credo ti sia abbastanza chiaro perché sia necessario rendere le tue chiome a prova di sole e acqua di mare.
  • Ma quando ti trovi davanti al banco dei prodotti capelli hai sempre il dubbio di cosa scegliere per metterli a prova di sole e acqua di mare? Oltre che nei punti vendita della grande distribuzione, farmacia e profumeria, potrai anche acquistarli dal parrucchiere che saprà consigliarti le specialità più adatte alle tue chiome.
Buone abitudini


Esattamente come per i solari viso e corpo, il consiglio è di applicare una protezione per le chiome a casa, per mettere i capelli a prova di sole e acqua di mare, ma anche per schermarli anche durante il tragitto verso la spiaggia e ripetere l’applicazione nel corso della giornata dopo ogni bagno e doccia. La scelta del prodotto giusto va fatta in base alla texture e al tipo di capello.

  • Per i capelli secchi e crespi sono perfetti gli oli solari, dalla consistenza corposa. Oltre ai filtri solari, contengono sempre sostanze idratanti, nutrienti e rivitalizzanti che ammorbidiscono le ciocche e le rendono setose.
  • Se i capelli sono normali o fini meglio scegliere i fluidi leggeri che non lasciano residui oleosi e di conseguenza non appesantiscono le chiome. Le versioni bifasiche, da agitare prima del uso per mescolare i principi attivi, sono così leggere che si possono usare anche in città.
  • Per i capelli grossi che non tollerano gli oli ci sono le creme dalla texture leggera, che si applicano sui capelli asciutti o bagnati, e si riapplicano dopo il bagno.
  • Se sono colorati, è fondamentale scegliere delle formule specifiche per evitare che i capelli biondi virino al giallo e i castani al rosso aranciato, un vero disastro per chi li tinge!
Previous Image
Next Image

info heading

info content

Piega da spiaggia


ragazza al mare con capelli intreccaiti

Al posto di usare elastici e mollettoni che alla lunga spezzano i capelli (soprattutto se bagnati), meglio optare per una coda di cavallo legata con un nastro o un foulard – vero trend dell’estate – e perfezionare l’effetto finale applicando sulle lunghezze un velo di gel, che disciplina e protegge le punte.

  • Esistono infatti dei veri prodotti styling, dalla lacca al gel, che schermano la chioma e allo stesso tempo aiutano a creare una “piega da mare” perfetta. Se la lunghezza dei tuoi capelli te lo permette, puoi legarli in una treccia morbida – altro trend di stagione – soluzione top per tenerli meno esposti a vento, sabbia e salsedine.
On the beach


Più a lungo lasci i tuoi capelli a contatto con cloro e salsedine, più diventeranno secchi e stopposi . Aggiungi i granelli di sabbia che “graffiano” il fusto… Ecco perché è davvero importante lavarli più volte durante la giornata.

  • Non c’è bisogno di fare ogni volta lo shampoo, basta un risciacquo con acqua dolce e, se in spiaggia non c’è la doccia o sei in barca, ricordati di portare una bottiglia di acqua.
  • Riserva a fine giornata il lavaggio con lo shampoo, preferendo una formula “estiva”: ha una base lavante super delicata (quindi fa poca schiuma perché contiene una bassa percentuale di tensioattivi) e contiene una dose extra di sostanze idratanti, nutrienti e rigeneranti che rimettono a nuovo le chiome dopo una giornata al sole.
Previous Image
Next Image

info heading

info content

Balsamo: non farne a meno


D’estate e tanto più se sei al mare, applicare il balsamo è un obbligo. Tutti i giorni, anche se non hai fatto lo shampoo, risciacqua i capelli e stendine una buona dose per recuperare nutrimento, idratazione, morbidezza e districarli facilmente senza il rischio di romperli. La soluzione express, ma a lunga durata? Le forme in spray senza risciacquo, che agiscono tutto il giorno, non appesantiscono la chioma e aiutano a mantenere i capelli in piega!

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Su la maschera

Visto che sei in relax, concediti due volte la settimana una maschera dopo sole, rispettando i tempi di posa, senza fretta e magari lasciandola qualche minuto in più!

  • Contiene principi attivi nutrienti, idratanti, ristrutturanti e rinforzanti in una concentrazione super rispetto al balsamo, in grado di rigenerare la fibra capillare dopo le aggressioni dell’esposizione al raggi Uv, della salsedine, del calore e del vento. Insomma, non un di più ma lo step successivo al conditioner per completarne e intensificarne i benefici.
Previous Image
Next Image

info heading

info content

Pronta a mettere in valigia le protezioni solari per i capelli? Mi raccomando non trascurarli!!! Fammi sapere quali prodotti hai usato e come ti sei trovata! Scrivimi

* Marchi e prodotti liberamente selezionati. La pubblicazione è casuale e dettata da gusti, tempi e scelte giornalistiche personali.
Chi desidera informazioni può inviare una mail.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: