ragazza abbronzata in bagno con crema idratante per mantenere l'abbronzatura a lungo
Skincare

5 consigli per mantenere l’abbronzatura

Hai finalmente conquistato una bella abbronzatura, ma ora devi fare i conti con il rientro in città… Tutto il tuo lavoro rischia di vanificarsi nel giro di una settimana per ritrovarti “bianca slavata” come alla partenza! Il bel colorito dorato che hai conquistato durante le vacanze è davvero destinato a durare così poco? No davvero se ti dai da fare per mantenere la tintarella il più a lungo possibile: in questo post troverai 5 consigli utili e i due step fondamentali per mantenere l’abbronzatura. Sei pronta?

Il primo passo: esfoliare

Cancella subito l’idea che esfoliare significa portare via l’abbronzatura, anzi è esattamente il contrario: per mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile è necessario eliminare secchezze e cellule morte. La melanina, responsabile del bel colorito, si forma in profondità e quindi non può essere eliminata da uno scrub superficiale, che invece è in grado di rimuovere le cellule morte e le impurità che rendono opaco il colorito. Inoltre, non trascurarlo, l’applicazione di un’esfoliante aumenterà l’efficacia dell’idratante! Naturalmente dovrai scegliere un prodotto dalla formula delicata, da usare 1-2 volte la settimana, massaggiandolo delicatamente sulla pelle inumidita.

Occhio alla doccia

Se vuoi mantenere a lungo l’abbronzatura, meglio fare docce brevi. E tieni presente che bagni e docce troppo calde tendono a disidratare la pelle, quindi senza torturarti con acqua ghiacciata ogni mattina, opta semplicemente per una temperatura tiepida. Ricordati anche di usare detergenti non aggressivi e, ancora meglio, ricchi di principi attivi idratanti e nutrienti.

Idrata tutti i giorni

Quando si torna in città sembra di avere sempre la pelle del corpo super secca. Ma… Rifletti: hai passato le vacanze ad applicare creme solari e doposole e ora basta? Anche no! Devi dedicarti a massaggiare all’infinito e almeno due volte al giorno su tutto il corpo, un prodotto idratante dalla formulazione ricca di principi attivi nutrienti ed idratanti. Coccolarti con una crema aiuterà a prolungare la tua tintarella!
Un piccolo trucchetto: se aggiungi alla crema idratante qualche goccia di abbronzante intensificherai il colorito con un risultato super naturale.

Una dieta ad hoc

Ormai è risaputo: una dieta ricca di betacarotene (nelle carote, ma anche nei peperoni, albicocche, verdure a foglia verde come spinaci e lattuga) riesce ad accentuare l’effetto abbronzatura. Certo non come dopo una vacanza al mare, ma sicuramente vale la pena seguire una dieta sana che, oltre a far bene al nostro corpo, aiuta a mantenere “vivo” il colorito. Naturalmente dovrai mantenere idratata la pelle anche dall’interno, bevendo spesso, soprattutto se stai in ambienti con aria condizionata.

La coppia perfetta

Se il tuo obiettivo è mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile, non devi fare a meno della combo scrub + idratante. Avrai la pelle liscia e morbida come un bimbo e dorata come durante le vacanze. Ecco qui la gallery con una selezione di prodotti nuovissimi e super delicati per coccolare la pelle del tuo corpo.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

 

E tu cosa fai per mantenere l’abbronzatura? Quali sono i tuoi prodotti must have per coccolare la pelle al rientro in città? Scrivimi!

 

* Marchi e prodotti liberamente selezionati. La pubblicazione è casuale e dettata da gusti, tempi e scelte giornalistiche personali.
Chi desidera informazioni può inviare una mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: