Skincare

18 maschere per un viso a prova di selfie

Quando il tuo unico desiderio è avere un’altra faccia, in aiuto c’è una beauty coccola sorprendente: la maschera per il viso. Ha un’azione istantanea, è una bomba di principi attivi e si assorbe subito. Ecco quindi tutto quello che devi sapere per ritrovarti con una pelle super luminosa e… Un viso a prova di selfie!

composzione-maschere-viso-modella

Sei un’appassionata dello skincare, un’incorreggibile selfie addicted, un’assidua party girl? Per tutte voi il cosmetico irrinunciabile è la maschera per il viso. Oggi, ci sono nuove formule per qualsiasi esigenza della pelle, soddisfano anche chi le considera un trattamento lungo e noioso e sono capaci di rimetterti in sesto dopo una faticosa giornata di lavoro. E, perché no, ti rigenerano dopo un’influenza.

Quale maschera per il viso scegliere

In commercio, ci sono maschere per il viso di diverse tipologie che permettono una più idonea veicolazione dei principi attivi e una sensorialità diversa.

  • Quelle in gel, per esempio sono molto amate per il benessere istantaneo che trasmettono mentre la texture fresca si assorbe.
  • Le versioni in tessuto, che sembra cotone (a volte è gelatina vegetale) permettono di veicolare una maggiore quantità di principi attivi, mantengono la posa e non ti fanno sprecare prodotto.
  • Le peel off, le “maschere a strappo”, creano un sottile film sulla pelle che si solidifica e rimuove cellule morte e impurità. La sensazione quando le togli è incredibile: il viso è pulito, morbido e radioso.

Una maschera, le sue azioni
Oggi le formule delle maschere per il viso sono sempre più specializzate. Oltre alla classica idratante, c’è quella rigenerante dallo stress, o quella che come un colpo di spugna elimina la stanchezza. Ma hai a disposizione anche quella lenitiva quasi come un dopo sole e quella purificante che agisce sulle imperfezioni di chi ha la pelle mista e grassa. Insomma, non devi fare altro che scegliere il risultato che vuoi ottenere, applicare la maschera, chiudere gli occhi per qualche minuto e… Togli e scatta un selfie con un viso radioso!

Gli ingredienti
 giusti
Il principio attivo trend delle maschere per il viso del momento è sicuramente il carbone vegetale.

  • Il carbone vegetale è un detossinante naturale che, come un magnete, acchiappa impurità cutanee e particelle di smog. Insomma un ingrediente che se vivi in città dovresti inserire nella beauty routine!
  • Non manca l’acido ialuronico che idrata e rimpolpa qualsiasi tipo di pelle. Se sei curiosa di saperne di più su questo pazzesco principio attivo, leggi il mio articolo.
  • Il collagene e le proteine idrolizzate vegetali sono impiegate per migliorare elasticità e tono della cute.
  • I classici miele e olio di argan si utilizzano per nutrire le pelli più secche.
  • I micro pigmenti luce-riflettenti, new entry nelle formulazioni delle maschere per il viso, regalano alla pelle un’aura radiosa.

Come usare la maschera per il viso
Una volta che hai individuato la maschera per il viso più adatta alle tue esigenze, devi applicarla sulla pelle detersa e lasciarla in posa dai 3 ai 15 minuti, a seconda della formulazione. Una volta tolta, se la pelle sarà ancora umida, non devi asciugarla. Effettua invece un delicato massaggio per far assorbire il prodotto che è rimasto sulla superficie. È un trattamento che va fatto 1-2 volte la settimana.


Quando usare la maschera
Praticamente puoi usare la maschera per il viso quando vuoi e ne hai necessità: mattino, sera, in montagna dopo una giornata sulla neve. Quelle monodose sono perfette quando sei in viaggio, anche in aereo per combattere la disidratazione da aria pressurizzata e condizionata.
In una manciata di minuti puoi cambiare la tua pelle e regalarle una pausa di benessere. In crema, gel o tessuto non hai che l’imbarazzo della scelta. Sei pronta? Scorri la gallery e scopri quella che fa per te.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Hai notato come sono belli e colorati i pack delle maschere per il viso? Io uso spesso quella detox che opacizza la pelle, ma soprattutto visto che vivo in città, elimina le particelle di smog. Tu quale preferisci? Scrivimi!

 

* Marchi e prodotti liberamente selezionati. La pubblicazione è casuale e dettata da gusti, tempi e scelte giornalistiche personali.
Chi desidera informazioni può inviare una mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: